Briefing creativi

Creative Briefings

Un briefing creativo è un breve documento in cui vengono specificati i dettagli di un progetto, come il pubblico target, la concorrenza o il messaggio da trasmettere. In questo modo, la persona incaricata di realizzare il progetto avrà le informazioni necessarie per poterlo fare. 

Questo documento è flessibile e avrà i campi che lo sviluppatore considera. Inoltre, dipende anche dal progetto a cui è indirizzato, se è un logo, una pagina web o una campagna pubblicitaria, per esempio. 

Tuttavia, ci sono dati che ogni buon briefing creativo deve includere per garantire che il progetto soddisfi i requisiti del cliente. Questi sono:

  • Il pubblico di riferimento: sarà quello che segnerà il resto degli elementi che compongono il progetto. All'interno del pubblico target, è importante stabilire la sua età, la sua ubicazione, la lingua che parla, quali sono i suoi interessi e quali sono le sue priorità in materia di consumo.
  • L'obiettivo del progetto: questo deve essere raggiungibile, concreto, realistico, misurabile e avere un periodo di tempo fisso per raggiungerlo.
  • La promessa: il valore che il prodotto porterà al cliente. Questa promessa deve essere giustificata.
  • Informazioni sull'azienda: qual è il settore in cui opera, i suoi valori e i suoi prodotti o servizi.

Scopri come MyContent può aiutarti nella creazione del tuo briefing creativo

Creare un brief creativo 

I primi passi

Descrizione del business

Prima di tutto, è importante chiarire chi è il cliente. A questo punto, dovrai riassumere la traiettoria del marchio, cosa ha fatto dalla sua nascita e dove si trova ora. È anche essenziale specificare i valori dell’azienda, al fine di creare un progetto che coincida con essi e li sostenga. Allo stesso modo, si devono discutere i concorrenti del marchio. 

Obiettivi da raggiungere con il progetto

Qui si dovrà chiarire l’obiettivo che il cliente intende raggiungere con il progetto finale. Può essere quello di raggiungere nuovi clienti, riposizionare il marchio o ottenere più conversioni. Inoltre, bisogna specificare anche la strategia da seguire per raggiungere questo obiettivo.

Il tono

Per l’identità di qualsiasi marchio, è essenziale che tutti i suoi contenuti contengano i valori che il suo target ha associato all’azienda. In questo modo, ci deve essere una consonanza tra il progetto e il carattere dell’azienda. Questo punto è strettamente legato al primo. Bisogna conoscere la marca, i suoi principi e la sua storia, per stabilire il tono e il registro del progetto.

Il termine di consegna

Questo punto serve a garantire che tutte le persone coinvolte nel progetto siano consapevoli della scadenza ed eviti ritardi nella consegna dell’ordine. È fondamentale stabilire una scadenza realistica con il cliente, tenendo conto del numero di persone coinvolte nel progetto e della loro disponibilità.

Budgeting

Dettagliare il costo del progetto può condizionare i professionisti coinvolti nella sua elaborazione. In questo modo, vedranno l’investimento fatto e realizzeranno il lavoro di conseguenza.

A cosa serve il briefing creativo?

Scopri i benefici che puoi ottenere dalla creazione di un brief creativo

Raggiungere gli obiettivi fissati

Questo punto è legato al precedente. Grazie al fatto che il team di lavoro ha tutte le informazioni rilevanti, sarà in grado di realizzare un progetto in linea con i vostri obiettivi, raggiungendoli efficacemente.

Chiarisce le idee

Tutte le informazioni fornite dal briefing sul cliente, il valore del progetto, il pubblico target e gli obiettivi da raggiungere aiutano i membri del team ad avere chiaro cosa devono fare e come devono farlo.

Riduce le possibili correzioni

Un brief creativo vi aiuterà a risparmiare tempo nelle continue correzioni. Il professionista o il team incaricato è chiaro su ciò che volete, quindi ridurrà le possibili modifiche.

Contattateci e scoprite come possiamo aiutarvi

L’importanza di un briefing creativo

Come un buon briefing creativo può fare la differenza

Successo o fallimento?

Il briefing creativo è della massima importanza quando si tratta di decidere se un progetto fallisce o ha successo. Questo perché questo documento contiene tutte le informazioni su cui si baserà il progetto. Quindi, servirà da guida per i professionisti incaricati, che baseranno tutto il loro lavoro sui punti indicati nel briefing. 

Spianare la strada al tuo pubblico di riferimento

Ecco perché definire il target del progetto è un punto che deve essere incluso nel briefing. Ogni tipo di cliente ha gusti, esigenze e preferenze diverse. Con un briefing creativo, ogni membro del team avrà un’idea chiara di chi si sta rivolgendo, così il processo di creazione sarà fatto da e per il tuo target. Questo aumenta notevolmente le possibilità di successo. 

Definire le competenze di ogni membro del team

Con questo documento, i professionisti saranno in grado di capire il loro ruolo all’interno del progetto e la connessione che i loro compiti hanno con il resto, creando una visione globale in cui troveranno la loro nicchia.

Ottimizzare un brief creativo

Come MyContent può aiutarti

In MyContent abbiamo un team di copywriter specializzati in ogni settore di mercato. Pertanto, siamo in grado di rispondere alle vostre esigenze e necessità, aiutandovi a raggiungere i vostri obiettivi con briefing che definiscono l’identità del vostro marchio e le caratteristiche che rendono speciale il vostro progetto.

In questo modo, ottimizziamo ogni briefing per soddisfare le vostre esigenze. Questo è quello che facciamo:

  • Distribuire il lavoro tra i professionisti più adatti alla sua realizzazione.
  • Elaborare briefing unici per ogni cliente e ogni progetto.
  • Visualizzare l’obiettivo del lavoro in ogni fase

Domande frequenti

Un brief creativo può essere modificato?

Certo, è un documento flessibile. Le esigenze del cliente possono cambiare man mano che il progetto si evolve. Allo stesso modo, nuove strategie possono essere scoperte durante il processo creativo. Tutto questo dovrebbe riflettersi nel briefing, apportando le modifiche necessarie.

Quali informazioni devo fornire per preparare un briefing creativo?

Al cliente viene posta una serie di domande in modo che la persona incaricata del briefing abbia tutte le informazioni necessarie. È importante chiarire la situazione attuale dell’azienda, l’obiettivo da raggiungere, i benefici offerti dalla marca, il target di riferimento, il problema da risolvere nella sua relazione con la marca e come si posiziona la marca rispetto alla concorrenza.

Quanti tipi di briefing esistono?

Oltre al briefing creativo, c’è il briefing pubblicitario, il briefing di marketing e il briefing commerciale. Tutti hanno la stessa funzione: chiarire tutte le informazioni relative al progetto. Poiché appartengono a campi diversi, si distinguono per i dati richiesti in ciascuno di essi. 

Come si può misurare il successo di un progetto?

Ci sono diversi modi per valutare il successo di un progetto. Tra questi ci sono i KPI, o indicatori di qualità. Si tratta di una serie di metriche utilizzate per controllare i risultati di una strategia e vedere quali decisioni sono state più efficaci.

Possiamo aiutarti a scrivere articoli?

Raccontaci un po' del tuo progetto e ti contatteremo il prima possibile.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA et Google. Politica sulla privacy y termini di servizio applicare.