Architettura web

L'organizzazione come chiave del successo

Architettura web

L'architettura web è la strutturazione di un sito web. Si occupa di gerarchizzare tutte le pagine e i contenuti che compongono il sito web. In questo modo, questa disciplina collega ciascuna delle parti che compongono il web, dando loro un senso e un ordine di importanza. Questo viene fatto in base alle esigenze degli utenti, facendo loro trovare ciò che cercano in modo semplice e veloce. 

Se non fosse così, gli utenti fuggirebbero rapidamente dal web, cosa che influenzerà il posizionamento del sito. 

In questo modo, l'architettura web serve a: 

  • Gerarchizzare e organizzare le diverse pagine di un sito web.
  • Facilitare la ricerca da parte dell'utente di ciò che il sito web può fornirgli
  • Raggiungere un PageRank ottimale 

 

Scopri come MyContent può aiutarti a migliorare la tua esperienza utente

Tipi di architettura web

Una struttura per ogni sito web

Architettura web verticale

In questo tipo di architettura web, la pagina principale o “home” è ben separata dall’ultima pagina, che è quella che l’utente vuole raggiungere. Cioè, c’è una gerarchia tra le pagine, che sono organizzate secondo il loro valore.

La distanza tra le due pagine si misura in clic, quindi l’utente dovrà cliccare più volte per arrivare al sito che vuole. In breve, questo tipo di struttura ha molti livelli di profondità, rendendola più inaccessibile al pubblico. Ogni livello di profondità corrisponde a una Landing Page che, a sua volta, contiene dei link per accedere al livello successivo. 

Architettura web orizzontale

In questa modalità, l’utente avrà bisogno solo di uno o due clic per raggiungere la pagina di cui ha bisogno. Nell’architettura web orizzontale, non c’è gerarchia tra le pagine che compongono il sito. È molto comune nei blog che comprendono numerosi argomenti, organizzati in categorie alle quali si accede dalla stessa Home Page. 

A causa della scarsa profondità del sito, è molto facile per l’utente navigare nelle pagine con questa struttura. Questo è molto vantaggioso per il crawling del sito, permettendo agli spider dei motori di ricerca di Google di indicizzare correttamente la pagina.

L’importanza dell’architettura web

Prima di tutto, l’architettura web rende facile per i bot dei motori di ricerca l’accesso a tutte le pagine di un sito web. Questo influenza direttamente il posizionamento del sito e, quindi, la portata del sito. In breve, una buona architettura web farà sì che il vostro sito si posizioni tra i primi risultati di Google.

Inoltre, l’architettura web influisce anche sull’esperienza dell’utente, facilitando le sue ricerche e facendolo sentire a suo agio e situato in ogni momento. 

Il suo effetto sul posizionamento

Scoprire come l'architettura web influisce sul posizionamento

Facilita l'indicizzazione delle pagine del sito web

I bot dei motori di ricerca strisciano attraverso diversi siti web, aggiungendo tutte le pagine che trovano all'indice di Google. L'architettura web facilita il lavoro degli spider o dei bot, ottenendo un miglior posizionamento.

Diminuisce i tassi di rimbalzo

La frequenza di rimbalzo è strettamente legata al tempo di permanenza. L'architettura web, permettendo agli utenti di trovare facilmente ciò che vogliono, riduce la frequenza di rimbalzo. Questo è qualcosa per cui Google premierà il sito web.

Aumenta il tempo di permanenza

Le pagine del sito saranno accessibili all'utente, rendendogli facile trovare ciò che cerca e non abbandonare il sito. Questo è molto vantaggioso, poiché Google tiene conto del tempo di permanenza di un sito quando lo posiziona.

Contattateci e scoprite come possiamo aiutarvi

Caratteristiche dell’architettura web

Architettura web VS web design

Architettura web e web design sono due termini diversi, anche se sono strettamente correlati. Il legame tra questi due concetti è fondamentale per una buona esperienza utente. L’architettura web sarà quella che getterà le fondamenta della casa, scegliendone la distribuzione e la struttura. Per quanto riguarda il web design, si occuperà di dipingere le pareti, posare il pavimento e il resto dei compiti estetici. 

In questo modo, l’architettura web determinerà il tipo di pagine che saranno sul sito e il web design deciderà alcune questioni come il colore, la tipografia o gli elementi grafici del web.

L’effetto finale sul posizionamento

Come abbiamo visto, l’effetto dell’architettura web sul SEO è diretto. Una pagina web ben organizzata farà sentire l’utente soddisfatto, quindi non abbandonerà il sito, e cosa migliore: tornerà. Inoltre, così come è facile per gli utenti navigare nel sito e trovare quello che stanno cercando, sarà anche facile per i bot di Google. I bot saranno in grado di indicizzare tutte le pagine del sito nell’indice di Google.

Come progettarlo

Come affrontare il compito di iniziare un’architettura web

Studio approfondito

Per realizzare correttamente un’architettura web, è fondamentale studiare il tuo pubblico di riferimento e il settore di mercato a cui ti rivolgi. Chiediti chi è la tua buyer persona, come sono i tuoi concorrenti, dove sono deboli e dove sono forti.

Ricerca delle parole chiave

Queste informazioni ti permettono di includere le parole chiave che interessano il tuo pubblico nella Landing Page del tuo sito web. Inoltre, sarai in grado di strutturare tutto il contenuto del sito in base a questi termini di ricerca. 

Divisione del sito web

A seconda del tuo pubblico di riferimento e del mercato in cui operi, dovrai scegliere una struttura web di tipo orizzontale o verticale. Inoltre, dovrai prestare particolare attenzione ai diversi livelli di profondità e gerarchia del contenuto in base alla sua importanza e alle CTA.

Domande frequenti

È meglio una struttura verticale o orizzontale?

Una struttura orizzontale aiuta a condividere l’autorità della home page con il resto delle pagine a cui si collega e favorisce l’indicizzazione dei diversi URL da parte dei motori di ricerca. Tuttavia, dipende dal tipo di sito web e da come ogni struttura è adattata ad esso. Tuttavia, meno livelli di profondità ci sono, meglio è.

Cos’è l’architettura SEO?

L’architettura SEO è uno strumento che permette a Google di capire il tema in cui si muove un sito web. Questo si ottiene attraverso le parole chiave, facendole ripetere in tutto il sito web.

Cos’è la sitemap?

Come suggerisce il nome, una sitemap è una mappa di un sito web. Mostra la strada ai bot dei motori di ricerca, aumentando la probabilità che tutte le pagine del sito siano indicizzate.

Quanti livelli di profondità deve avere un sito web?

Idealmente, l’utente non dovrebbe dover cliccare più di tre volte per raggiungere la pagina finale. Tuttavia, questo a volte è molto difficile per alcuni tipi di pagine, come quelle dell’ecommerce. In questi casi, dovrebbero essere introdotte delle scorciatoie.

È possibile cambiare l’architettura web di un sito?

Sì, ma il professionista incaricato di sviluppare la nuova architettura web dovrà tenere conto di alcuni aspetti in modo che il cambiamento non influisca sul posizionamento. Purché sia fatto da un professionista, è possibile.

.

Possiamo aiutarti a scrivere articoli?

Raccontaci un po' del tuo progetto e ti contatteremo il prima possibile.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA et Google. Politica sulla privacy y termini di servizio applicare.